Ali e corpi di donne

Il nuovo libro di Emilia Bersabea Cirillo è diviso in sette storie di cui sono protagoniste donne nervose, smarrite, a volte ferite che cercano una strada nuova, una fuga possibile persino dal proprio involucro. L’autrice, che ha appena vinto il premio Maria Teresa Di Lascia per il suo libro precedente Non smetto di avere freddo,  vive ad Avellino e spesso racconta della sua città e della Campania

+ LEGGI TUTTO

Siamo tutte inQuiete

In questo weekend, dal 22 al 24 settembre, si terrà per la prima volta a Roma un Festival dedicato alle scrittrici. Si chiama inQuiete, e si tiene in uno dei quartieri più vivi della città: il Pigneto, nella libreria Tuba e la  biblioteca Goffredo Mameli. Il programma è molto ricco. Parteciperanno, tra le altre, Teresa Ciabatti, Donatella DI Pietrantonio, Anilda Ibrahimi, Loredana Lipperini, Lidia Ravera, Maria Rosa Cutrufelli. Ci vediamo lì,  siamo tutte inQuiete

+ LEGGI TUTTO

Troppa importanza all'amore

Il sesso senza complicazioni romantiche nel nuovo, divertente romanzo di Valeria Parrella che venerdì 22 settembre sarà al Festival InQuiete a Roma per parlarne con Daria Bignardi. Amanda, architetta cinquantenne madre di due gemelli, abbiente e separata, si è votata alla libera, ironica esplorazione degli accoppiamenti con i maschi. Da Erica Jong a Carla Lonzi a Parrella il sesso raccontato dalle femministe

+ LEGGI TUTTO

Parlare di poesia, a Orvieto

Gabriella Musetti e Laura Ricci il 16 settembre si troveranno a Orvieto, in Piazza Duomo, Museo Greco, alle 17.30. Scrittrici, poete e amiche, entrambe aderenti alla Società Italiana delle Letterate, promotrici di laboratori di scrittura e di momenti culturali d'incontro, unite da interessi comuni, dall'amore per la tessitura delle relazioni e da una comune vitalità – promettono un pomeriggio di scambio e di riflessione in cui, fuori da ogni paludamento e rispecchiamento, la poesia entra nella vita e prova a individuarne la non semplice ma possibile manutenzione

+ LEGGI TUTTO

Dalla parte della Bambina

Nel suo nuovo romanzo Domani è un altro giorno, disse Rossella O'Hara, Laura Pariani parla del potere delle storie, siano romanzi, film o fumetti, per salvarsi. Se non dalla vita, perlomeno dalla noia. E non soccombere alle regole del mondo. Soprattutto se sei una bambina

+ LEGGI TUTTO


PASSAPAROLA: Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinFacebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedin GRAZIE ♥