Flora la visionaria

La scrittrice e psicoterapeuta brasiliana Christiana de Caldas Brito scrive nella nostra lingua storie del mutamento e del transito: transito di persone, di identità, di tempi, di sentimenti,  come senza tregua è il respiro del mare. Clotilde Barbarulli

+ LEGGI TUTTO

Parole acuminate dalla Turchia

Asli Erdoğan, la scrittrice a lungo incarcerata dopo il golpe del 2016, nella raccolta “Neppure il silenzio è più tuo” narra del suo Paese, del genocidio armeno e del massacro dei curdi nel 1978, della dittatura, in un corpo a corpo con la scrittura che vuole dire anche l’indicibile orrore di Laura Ricci

+ LEGGI TUTTO

Estate 2018. Consigli di lettura a cura della Associazione Evelina De Magistris

Due novità: una biografia in versi di Mary Shelley e il romanzo di Arundhati Roy. Poi la ripubblicazione di alcuni racconti di Anna Banti e due classici: la Nobel Alice Munro e Melania Mazzucco. Ecco i consigli di lettura per l’estate 2018 di cinque donne della Associazione Evelina De Magistris di Livorno.

+ LEGGI TUTTO

Abitare i desideri

Conclusa la XIX edizione delle “Residenze Estive” di Duino che si è mossa tra le differenze tra generazioni, le storie odierne di precariato e migrazioni. Al centro la rete delle relazioni, la politica, i femminismi e molti ospiti illustri.

+ LEGGI TUTTO

La scrittura è una lotta

È un romanzo breve ma complesso, lieve, malaugurato, con incontri linguistici bizzarri. Con mogli, mariti, bellezza, violenza. Parliamo de L’istante di Laura Fidaleo. L’amica scrittrice, la racconta qui come una tipa che non sta ai giochi delle promozioni librarie e neppure alla richiesta di semplicità che viene dal mercato.

+ LEGGI TUTTO


PASSAPAROLA: Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinFacebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedin GRAZIE ♥