SCRITTRICI

  • La resilienza delle donne

    Dorothy Allison sarà a Mantova e a Bologna in questi giorni. È autrice del celebre romanzo La bastarda della Carolina, in cui racconta le violenze subite da una dodicenne da parte del patrigno e, malgrado tutto, la rete di amore di madre e nonna. Esce ora in Italia un suo memoir che svela la genesi di quel romanzo e il percorso salvifico attraverso la scrittura

    Di Maristella Lippolis

  • La memoria condivisa

    L’importanza della lettrice, il canone letterario, le scrittrici misconosciute. Cronaca da Duino: una docente del corso di formazione Sil dello scorso luglio racconta il disagio di non avere riferimenti letterari femminili nei libri di testo, dove sono assenti o marginali le letterate. E scrive della mancanza di una coscienza di genere.

  • L’isola e la guerra

    A Korkula Laura vorrebbe stare sola e provare a ripartire da zero. Ma è l’estate 1991, scoppia la guerra nella ex Jugoslavia e lei non può starne fuori, anche perché incontra Goran… Maristella Lippolis racconta una storia a partire dai suoi appunti di quei giorni
    Anna Maria Crispino*

  • La scrittura delle donne

    Quattro giorni a Duino, docenti e discenti insieme: una nuova riflessione sul passaggi, sconfinamenti e confini, canone letterario e strumenti didattici per far conoscere le scrittrici con prof provenienti da tutta Italia. La sfida della presenza e la cittadinanza attiva in un corso di formazione a Duino, organizzato dalla Sil e riconosciuto dal Miur.

  • La paura di Elena Ferrante

    Frammenti giornalistici e anche autobiografici ci svelano la scrittrice italiana più famosa e misteriosa: sono usciti, in un libro, i suoi oltre 50 articoli per il Guardian. A lei pubblicare dà ansia: perciò si è sottoposta a questo esercizio settimanale? La gelosia, la necessaria libertà creativa, l’essere donna, le madri e le figlie, la speranza nelle nuove generazioni.