Disobbediente e disarmata

Il ’68, gli anni Settanta e due amiche: una sceglie la clandestinità e la lotta armata. La storia di una generazione di ribelli narrata da Silvana Mazzocchi.

+ LEGGI TUTTO

Lo scandalo del corpo modificato

All’arte di strada non si richiedono etichette, guide, mappe: gli occhi di chi passa l’incontrano per caso e la amano o la detestano. Al Cheap festival di Bologna un’opera di Silvia Calderoni ha colpito: ma il dissenso è diventato insulti e minacce all’artista e non legittima critica al suo lavoro.

+ LEGGI TUTTO

Tre autrici per una storia

Joana Karda è il primo collettivo femminile di scrittura meticcia nato in Italia.  Lo compongono Claudia Mitri, Lolita Jaskin e Laila Wadia che hanno scritto di Covid e di donne diverse per storia, geografia e carattere. Nel loro “L’ultimo aereo” la rete delle donne è sempre viva e forte Di Michela Marocco

+ LEGGI TUTTO

Dove sono finiti i bambini? E le bambine?

Si rimuove l’infanzia. La si consegna alle madri, purché stiano nell’ombra, mute, estatiche, attive quanto basta perché quest’infanzia finisca presto. Perché generi adulti in grado di produrre beni e consumi, di pagare contributi e tasse. Lo Stato li chiama “minori” infatti, che vuol dire incompiuti, inadeguati, relativi Di Elvira Seminara

+ LEGGI TUTTO

Il controllo dei corpi

Il mondo distopico e inaspettato di Carmen Maria Machado in otto racconti tra la fantascienza, l’erotica e l’horror. Uno sguardo originale sulle tematiche della sessualità, dei desideri, della violenza.

+ LEGGI TUTTO


PASSAPAROLA: FacebooktwitterpinterestlinkedinFacebooktwitterpinterestlinkedin GRAZIE ♥