Piccole vite di donne, uomini e animali

Scrive Salman Rushdie in “Patrie immaginarie” che il ricordo è come una foto in bianco e nero mentre lui, nei suoi romanzi, ha voluto fosse a colori, una visione da Cinemascope. La scrittrice indiana Tishani Doshi nel nuovo libro ha fatto altrettanto, con in più la volontà di stigmatizzare il fondo buio e violento della società patriarcale indiana, la violenza verso le donne, i più vulnerabili, gli animali. Di Loredana Magazzeni

+ LEGGI TUTTO

La mia storia e quella di Marie Curie 2/

Nel libro La ridicola idea di non vederti più Rosa Montero racconta del dolore per la perdita del compagno, intrecciando la propria vicenda a quella di Marie Curie: per parlare di sé, parte dal diario che la scienziata scrisse fa quando morì il marito e dal loro amore. Di Silvia Neonato

+ LEGGI TUTTO

Marie Curie, genio e scandalo 1/

Diretti da due registe, Marie Noëlle e Marjane Satrapi, sono usciti in Italia in questa primavera di Covid due film importanti anche se non perfetti, sulla scienziata che vinse due Nobel. Ora tornano in sala Di Giovanna Pezzuoli

+ LEGGI TUTTO

La violenza quotidiana

Era la norma quando io ero al liceo, fuori dalla scuola c’era sempre qualcuno a fare la posta a qualcun altro per picchiarlo, ogni giorno. Che non sia morto nessuno mentre io ero lì credo sia un puro caso. L’unica cosa che so è che non serve delimitare questi atti di violenza a bestiali, a occasionali, a mostruosi perché operati da individui incivili. Purtroppo è da molto tempo che il problema è radicato e radicale, non è affatto laterale, non è affatto sporadico, è spesso presente nelle scuole e fa parte dell’educazione di molti a come si sta al mondo, a come ci si difende. Di Giulia Caminito

+ LEGGI TUTTO

Donne senza bavaglio

Riparte la scuola. E scrive a Letterate Magazine una prof per invitare le donne, tutte, a lottare per un’educazione che sia davvero tale. A rigettare la burocrazia e le cartacce. A far cessare l’abitudine a tollerare. Forza prof, LM riparte da voi e con voi!

+ LEGGI TUTTO


PASSAPAROLA: FacebooktwitterpinterestlinkedinFacebooktwitterpinterestlinkedin GRAZIE ♥