IN EVIDENZA

  • I conformisti

    Fino a che punto permisero l’orrore nazista? Géraldine Schwarz ripercorre la storia della sua famiglia franco-tedesca e ci riporta al clima di negazionismi dell’Europa di oggi: “Quando l’empatia è una debolezza, e l’odio è coraggio. Quando trionfano i senza memoria”

    di Nada Pesetti

  • Cattiverie tra donne

    Nella serie tv “Vis a Vis” (Netflix) le vendette e le invidie tra le carcerate di una prigione privata della Catalunya. Emulando i parametri maschili, alcune di loro cercano il potere per dominare le altre. L’importante è non tradire. E qualcuna ama e aiuta le altre.

    di Gisella Modica

  • Elena Ferrante è tornata

    Una zia impresentabile e una famiglia borghese ipocrita. L’attesissimo nuovo romanzo della scrittrice che ha venduto milioni di copie in tutto il mondo. La protagonista, classe 1979, napoletana, indaga sulla propria famiglia e intanto diventa adulta. La recensisce una giovane studiosa (di Ferrante) dell’Università di Pisa che non è del tutto convinta del libro

    di Irene Bianchi

  • Ma gli uomini odiano le donne?

    “Le tolgo il fondotinta con la forza dei miei schiaffi” canta il rapper Skioffi. Il romanzo di Francesco Piccolo, “L’animale che mi porto dentro” e il n. 134 di Leggendaria sulla rabbia maschile verso le donne sono gli spunti di un incontro a Milano giovedì 23 maggio alla Casa delle donne, via Marsala 8 (ore18)

     

    di Grazia Longoni

  • Assaggiare per Hitler

    La storia di alcune donne che nel 1943 furono cooptate come assaggiatrici dei cibi per evitare l’avvelenamento del Führer. Il romanzo, con cui Rosella Postorino ha vinto il Campiello 2018, parla anche della paura e dell’intimità, della guerra e dei corpi sconciati con una scrittura affabulante e insieme concitata

    Nadia Tarantini

  • Addio a Bia, la nostra direttrice

    Domenica 14 ottobre se n’è andata Bia Sarasini, la nostra direttrice, la creatrice di Letterate Magazine, una figura storica del femminismo in Italia. Giornalista, saggista, direttora per anni di Noi donne, redattrice di Leggendaria e del Letterate Magazine, la rivista online della Società delle Letterate, di cui è stata anche presidente. Una donna speciale che in molti e molte hanno amato e stimato. Presto la ricorderemo più a lungo sul suo e nostro Magazine.

    [button link="https://www.letteratemagazine.it/author/bia-sarasini/" linking="default" size="medium" type="divider"]LEGGI GLI ARTICOLI SCRITTI DA BIA SU LM[/button]