Tag Archives: claudia durastanti

  • Il passato di cantare non è cantato

    Romanzo, lettera, diario, note ai margini di un libro: è un po’ tutto questo il romanzo dello scrittore vietnamita Ocean Vuong. Il protagonista è Little dog, emigrato da bambino dal Vietnam negli Usa, che si rivolge a sua madre che sta morendo. È stata la nonna a dargli quel nome: nel suo villaggio si attribuiva al ragazzino più gracile un epiteto spregevole per difenderlo dagli spiriti maligni.

    di Cecilia Arcidiacono

  • Dove va a finire la finzione?

    In un mondo che vuole ingannarci tramite notizie fasulle continue e indomabili stiamo forse diventando ossessionati dalla verità? Che fine sta facendo la finzione, a fronte della richiesta sempre più marcata anche per quanto riguarda il romanzo di essere vero, crudo, reale, minuziosamente giustificato, vicino alla vita? Se lo chiede e ce ne parla Lorena Spampinato.