TUTTI GLI ARTICOLI DI QUESTA AUTRICE

  • Impavide donne argentine

    In Piccoli colpi di fortuna, Claudia Piñeiro racconta il terribile, misterioso evento che ha costretto una donna a lasciare casa, marito e persino il figlio per scomparire nel nulla. Nel nuovo romanzo la scrittrice argentina crea un’altra indimenticabile, lucida e inquieta personaggia che mostra come sta cambiando il Paese dove nel 2016 è nato il movimento femminista “Non una di meno”

  • Tremare di troppa vita, le parole di Antonia Pozzi

    Un toccante monologo di 137 pagine, scritto da Gaia De Pascale, dà voce alla poeta morta suicida nel 1938. In quella zona tra la vita e la morte, dal letto del policlinico di Milano, dove era stata portata dopo essere stata trovata distesa nel prato davanti all’Abbazia di Chiaravalle, dopo avere ingerito barbiturici. Viaggi, amori, studi, passioni come la montagna, la fotografia, e l’antifascismo

  • La Zarina abita qui

    Una pioniera della museologia italiana e una innovatrice straordinaria nella creazione e ristrutturazione dei musei genovesi dopo le distruzioni della guerra: le sue idee copiate e fotografate sulle riviste internazionali. Antifascista e bizzarra, severa e geniale Caterina Marcenaro rivive ora nelle pagine di un libro appassionante

  • Prima parliamo dell’amore

    Da Leggendaria  n.120/2016 dedicato alla violenza sulle donne, una lunga intervista a due operatrici di Be Free, che riflettono sull’incontro con le donne che si rivolgono ai centri in cerca di aiuto. La rivista sarà acquistabile nella manifestazione NonUnaDiMeno, il 26 novembre a Roma, presso il banchetto del Manifesto, a piazza della Repubblica a all’inizio, e poi a Piazza San Giovanni