TUTTI GLI ARTICOLI

Gli articoli da novembre 2016 ad oggi. Puoi leggere i precedenti dalla voce di menu Archivio

  • Ghetto Gospel

    Le scrittrici e il “separatismo” del festival Inquiete fanno discutere. Sono un ghetto o i numeri forniti dalla rivista InGenere devono farci discutere dell’esclusione femminile da recensioni, festival, classifiche e classifica pur essendo le lettrici la maggioranza? Letterate magazine apre la discussione.

  • Addio a Bia, la nostra direttrice

    Domenica 14 ottobre se n’è andata Bia Sarasini, la nostra direttrice, la creatrice di Letterate Magazine, una figura storica del femminismo in Italia. Giornalista, saggista, direttora per anni di Noi donne, redattrice di Leggendaria e del Letterate Magazine, la rivista online della Società delle Letterate, di cui è stata anche presidente. Una donna speciale che in molti e molte hanno amato e stimato. Presto la ricorderemo più a lungo sul suo e nostro Magazine.

    [button link="http://www.letteratemagazine.it/author/bia-sarasini/" linking="default" size="medium" type="divider"]LEGGI GLI ARTICOLI SCRITTI DA BIA SU LM[/button]

  • Nostalgia di politica

    “Amori comunisti” è il titolo del nuovo libro di Luciana Castellina. Appassionata storia di tre copie di militanti messi alla prova dalla resistenza ai nazisti, dal carcere e dalla clandestinità. Il poeta turco Nazim Hikmet e Munnever Andaç e i cretesi Arghirò Polichronaki e Arghirò Polichronaki. Poi due americani vittime del maccartismo, Sylvia e Robert Thompson. Vicende private e storiche si intrecciano in un volume che si legge tutto d’un fiato

    Silvia Neonato

  • Il dissenso femminile

    Da Antigone alle protagoniste dei romanzi di Jane Austen tutti i no imprevisti e impensabili delle donne. Ne hanno discusso a Torino Spiritualità, a fine settembre, Anna Maria Crispino, studiosa e direttora di Leggendaria e Adriana Cavarero, filosofa e fondatrice di Diotima. Un incontro organizzato dalla Sil e dal Concorso Lingua Madre.

    di Michela Marocco