TUTTI GLI ARTICOLI

Gli articoli da novembre 2016 ad oggi. Puoi leggere i precedenti dalla voce di menu Archivio

  • Ribellarsi e rivivere

    Tre donne si incontrano per caso, due fuggono da maschi violenti, una da un compagno distratto e distante. La forza della relazione tra loro le salva. Ecco il nuovo, avvincente romanzo di Maristella Lippolis, “Raccontami tu” , che viene presentato oggi a Roma, i16 novembre, alla Libreria Tuba

  • La vera storia di Vera Pegna

    È una storia raccontare e ricordare, quella della ragazza che arrivò a Caccamo nel 1962, alla guida di una topolino. Si trovò ad affrontare il capomafia, e a far votare il Partito Comunista, fatto mai successo. Nel libro Tempo di lupi e comunisti, tutto quello che c’ è da sapere

  • Gli embrioni sperduti della Storia

    Nel suo ultimo romanzo , Tante piccole sedie rosse, l’indomabile Edna O’Brien come già in altri suoi libri porta la Storia nella vita quotidiana. Racconta di un grande criminale, ispirato alle vicende delle guerre nella ex-Jugoslavia, una storia di sangue e di lutto che il desiderio di maternità di una donna intreccia alla vita. Impossibile, ma accade

  • Con gli occhi della periferia

    Continua a raccontare il mondo dallo speciale punto di vista di chi ne è ai margini Faïza Guène, scrittrice francese di origine algerina diventata famosa con Kif Kif domani. Nel suo nuovo romanzo Un uomo non deve piangere mai segue le vicende di due sorelle e un fratello, che in modo diverso fanno i conti con la tradizione della famiglia e il desiderio di cambiamento

  • L’amabile Mr. Darcy

    È intramontabile  il protagonista di Orgoglio e Pregiudizio. In conclusione dell’anno dedicato a Jane Austen, il piccolo libro di Giovanna Pezzuoli è una chicca preziosa. Tutto quello che c’è da sapere sul personaggio che rappresenta “il perfetto maschio eterosessuale, proiezione dei desideri femminili”. Un uomo capace di cambiare idea. Nel libro una filmografia completa delle opere visive ispirate ai libri di Jane Austen

  • Abitare. Corpi, spazi, scritture

    Dal 17 al 19 novembre a Roma, alla Casa Internazionale delle Donne, con una tappa alla Casa delle Letterature, il convegno della Sil è dedicato all’abitare delle donne. Con, tra le altre,  Giulia Caminito, Claudileia Lemes Dias, Giacoma Limentani, Dubravka Ugrešić, Betina Lilian Prenz. La sera di sabato 18,  Sette bambine ebree di Caryl Churchill, regia di Marta Gilmore. Domenica 19 l’assemblea delle socie eleggerà il nuovo direttivo

  • Voci da tanti inferni

    I racconti di Malanotte, la raccolta di Marilina Giaquinto, non sono noir. Nonostante la professione dell’autrice, poliziotta, vice-questore a Catania. Eppure nascono proprio dall’esperienza quotidiana di incontro con una umanità dolente. Costituiscono un coro di ancora vivi per sbaglio, se è vita, o per sbaglio non ancora morti, se la morte tarda senza ragione

  • Un doppio destino

    Tradotto  per la nostra testata da Antonella Festa, un testo della indimenticata saggista statunitense di Sotto il segno di Saturno dedicato alla scrittrice italiana Anna Banti, l’autrice di Artemisia . Pagine preziose e illuminanti, dedicate alla creazione di un romanzo fondamentale, sia per la scrittrice e la sua fama, sia per la letteratura italiana

  • Meri ape regina

    La musica dei Queen è la colonna sonora della storia di una ragazza, di sua madre, dell’amica del cuore e della misteriosa creatura che le lascia dovunque bigliettini amorosi. Il nuovo romanzo di Elisabetta Bucciarelli: al centro la mamma. E un padre inutile. Anzi due