TUTTI GLI ARTICOLI DI QUESTA AUTRICE

  • Sesso solo per amore

    Intervista con Milena Agus e Terre promesse, il suo settimo romanzo, dopo le migliaia di copie vendute e tradotte in tutto il mondo con Mal di pietre. Storie delicate, senza fronzoli, con una punta di ironia di umani alla ricerca della felicità. Le sue donne appassionate alla fine si innamorano sempre

     

  • Ribellarsi e rivivere

    Tre donne si incontrano per caso, due fuggono da maschi violenti, una da un compagno distratto e distante. La forza della relazione tra loro le salva. Ecco il nuovo, avvincente romanzo di Maristella Lippolis, “Raccontami tu” , che viene presentato oggi a Roma, i16 novembre, alla Libreria Tuba

  • Ali e corpi di donne

    Il nuovo libro di Emilia Bersabea Cirillo è diviso in sette storie di cui sono protagoniste donne nervose, smarrite, a volte ferite che cercano una strada nuova, una fuga possibile persino dal proprio involucro. L’autrice, che ha appena vinto il premio Maria Teresa Di Lascia per il suo libro precedente Non smetto di avere freddo,  vive ad Avellino e spesso racconta della sua città e della Campania

  • Troppa importanza all’amore

    Il sesso senza complicazioni romantiche nel nuovo, divertente romanzo di Valeria Parrella che venerdì 22 settembre sarà al Festival InQuiete a Roma per parlarne con Daria Bignardi. Amanda, architetta cinquantenne madre di due gemelli, abbiente e separata, si è votata alla libera, ironica esplorazione degli accoppiamenti con i maschi. Da Erica Jong a Carla Lonzi a Parrella il sesso raccontato dalle femministe

  • Un delitto nei Balcani

    Chi ha ucciso i due giovani turisti americani che nel 1924 percorrono la strada del Nord dell’Albania? E perché? In una società maschile dove il desiderio di indipendenza del piccolo paese si scontra con gli interessi anche petroliferi delle grandi potenze europee, una affascinante donna difende la tradizione e l’identità dei suoi concittadini. Il primo romanzo tradotto in Italia di Anila Wilms

  • La creatura infelice di Mary e del dottor Frankenstein

    “Frankenstein a Genova” è una maratona di spettacolo e cultura che il 29 aprile 2017 ricorda il mostro inventato da Mary Shelley 200 anni fa, nel 1817. Attori, studiosi, musicisti, scienziati a Genova daranno vita a una giornata in cui si parlerà di Mary Shelley e del suo soggiorno in città nel 1822/23: si leggeranno parti dei suoi scritti ed effettueranno esperimenti scientifici in voga all’epoca e visti dalla Shelley a Londra, esperimenti che la ispirarono, neppure ventenne, per la sua creatura non nata da donna

  • Impavide donne argentine

    In Piccoli colpi di fortuna, Claudia Piñeiro racconta il terribile, misterioso evento che ha costretto una donna a lasciare casa, marito e persino il figlio per scomparire nel nulla. Nel nuovo romanzo la scrittrice argentina crea un’altra indimenticabile, lucida e inquieta personaggia che mostra come sta cambiando il Paese dove nel 2016 è nato il movimento femminista “Non una di meno”

  • Tremare di troppa vita, le parole di Antonia Pozzi

    Un toccante monologo di 137 pagine, scritto da Gaia De Pascale, dà voce alla poeta morta suicida nel 1938. In quella zona tra la vita e la morte, dal letto del policlinico di Milano, dove era stata portata dopo essere stata trovata distesa nel prato davanti all’Abbazia di Chiaravalle, dopo avere ingerito barbiturici. Viaggi, amori, studi, passioni come la montagna, la fotografia, e l’antifascismo

  • La Zarina abita qui

    Una pioniera della museologia italiana e una innovatrice straordinaria nella creazione e ristrutturazione dei musei genovesi dopo le distruzioni della guerra: le sue idee copiate e fotografate sulle riviste internazionali. Antifascista e bizzarra, severa e geniale Caterina Marcenaro rivive ora nelle pagine di un libro appassionante