TUTTI GLI ARTICOLI DI QUESTA AUTRICE

  • Il rigore di Abramovich

    “The Cleaner”, cento opere a Firenze dell’artista serba che fa discutere da 50 anni. La mostra non promette tranquillità. Ma se non si fugge di fronte al dolore e alla voglia di vivere di Marina si può vivere un’esperienza unica. Chiude il 20 gennaio.

  • Abramovich, il corpo è qui

    La performance/conceptual artist più celebrata al mondo si racconta in una autobiografia tradotta in tutto il mondo. L’infanzia nella ex Jugoslavia, gli amori, il successo e gli abbandoni. E poi la ragione del suo mettere se stessa in mostra fino a offrirsi ai visitatori. Rischiando persino la propria integrità fisica