TUTTI GLI ARTICOLI DI QUESTA AUTRICE

  • Strenne / 3

    Donne che vengono dal futuro, che hanno attraversato mari e deserti per ritrovare le proprie radici o una nuova vita e hanno saputo anche declinarla nel Ginecene percorrendo letteratura e cibo. E poi trenta storie di migranti che ce l’hanno fatta grazie al Concorso Lingua Madre.

  • Non tutto il mondo è paese

    “Ogni pena può essere sopportata se la si narra, o se ne fa una storia”,  scriveva Karen Blixen. Al festival cagliaritano Pazza idea, ha partecipato anche il Concorso Lingua Madre con una delle sue autrici, l’argentina Marcela Luque e Luisa Ricaldone, presidente della Società delle letterate e giurata del CLM. Il Concorso restituisce voce pubblica alle donne che arrivano da luoghi lontani.

    Michela Marocco

  • Il dissenso femminile

    Da Antigone alle protagoniste dei romanzi di Jane Austen tutti i no imprevisti e impensabili delle donne. Ne hanno discusso a Torino Spiritualità, a fine settembre, Anna Maria Crispino, studiosa e direttora di Leggendaria e Adriana Cavarero, filosofa e fondatrice di Diotima. Un incontro organizzato dalla Sil e dal Concorso Lingua Madre.

    di Michela Marocco